TREDICESIMA PUNTATA

GIATRUS IL PRIMO UOMO
Hajime ningen Giatrus

Le storie, come i disegni, erano molto semplici, stilizzati, forse per venire un poí incontro allíidea base, che era quella di rappresentare un improbabile mondo primitivo e l’allora società. Le situazioni che si venivano a creare erano inevitabilmente comiche. Personaggio chiave era Giatrus, un uomo che per definirsi tale, aveva solo raggiunto la postura eretta e la pelle chiara, se ne andava sempre in giro con il suo amico, magri parente prossimo Dotecin, un gorilla e insieme ne combinavano di tutti i colori. Sport preferito il rincorrere un Mammuth, o meglio mangiare un Mammuth. Giatrus aveva anche una compagna e un figlio, Gon, insieme abitavano in una caverna. Altro particolare consiste nel momento in cui qualcuno emetteva un urlo: si formavano degli ideogrammi, rimasti in giapponese e non tradotti, che solidificandosi in pietra cadevano addosso a quello che li aveva emessi.

RIPTIDE

Cody Allen e Nick Ryder sono due ex militari, reduci del Vietnam, che decidono di aprire un agenzia investigativa, la Pier 56 Detective (che cambierà in Agenzia Investigativa Riptide, dal nome barca di Cody). Intuendo che computer e tecnologia sono di grande aiuto nelle investigazioni reclutano Murray Bozinsky un brillante scienziato ed esperto di computer conosciuto nell’esercito. Coprotagonisti della serie sono Mama Jo e le prosperose ragazze della Contessa, uno yacht ancorato nel molo vicino alla Riptide e il tenente della polizia locale Quinlan che tenta continuamente di mettere i bastoni fra le ruote a Nick, Cody, e Murray, finendo puntualmente ridicolizzato.

LA BANDA DEI RANOCCHI
Kerokko Demetan

Demetan è un giovane ranocchio proveniente da una famiglia povera, al punto di non potersi neppure permettere di andare a scuola. Tuttavia fa amicizia con una graziosa ranocchia di famiglia ricca di nome Ranatan. Ovviamente il padre della ranocchia non è affatto d’accordo con l’amicizia dei due e cerca in tutti i modi di ostacolarla. Piano piano la loro amicizia non solo avrà la meglio sui pregiudizi del padre di Ranatan, ma dell’intera comunità dello stagno in cui vivono.

HELP

La prima edizione è cominciata da settembre del 1983 e tra i conduttori c’erano Stefano Santospago e Fabrizia Carminati. Il quiz andò in onda dal lunedì al venerdì alle ore 11,15 su Canale 5. Tra i giochi ricordiamo: Le canzoni del passato; Il 2 X 2, Parole, parole, parole e il gioco finale del Flipperone, in cui il vincitore di puntata doveva dare un bel colpo secco al flipper e la pallina doveva sbattere sul funghetto per far partire ogni canzone individuata dal concorrente per poi vincere 200.000 Lire. Ogni concorrente che era leggermente in svantaggio, richiedeva l’ aiuto del robottino chiamato Helpino. Se usciva la doppia scritta Help!, il concorrente continuava il gioco ma se usciva un qualsiasi simbolo, il concorrente perdeva la gara e faceva entrare un altro sfidante. Successivamente viene condotto da Marco Columbro e Umberto Smaila.

LET’S DANCE

David Bowie pseudonimo di David Robert Jones è un cantante, polistrumentista e attore britannico. Soprannominato il Duca bianco, attivo dagli anni sessanta, Bowie ha attraversato cinque decadi nella musica rock, reinventando nel tempo il suo stile e la sua immagine. Dal folk all’elettronica, passando attraverso il glam rock, il soul e il krautrock, David Bowie ha lasciato tracce che hanno influenzato molti artisti. Let’s Dance è un album pubblicato nel 1983. Si tratta di un album coprodotto, con Nile Rodgers degli Chic, negli anni successivi alla disco music, anni caratterizzati da sonorità più elettroniche.

TREDICESIMA PUNTATAultima modifica: 2009-02-01T18:58:00+01:00da ottantanostalgi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento